No, non sono le Filippine. E nemmeno il sud est asiatico, oppure il Sudafrica.  A vederlo non ci credereste, ma è davvero un luogo della nostra Italia, e talmente bello da essere compreso nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. E non poteva che essere così.
Venite a scoprirlo con noi : ecco l’incredibile natura del Parco del Delta del Po.

delta_del_po_agriturismo_forzello_dintorni

Oltre ad occupare ben due regioni, Veneto ed Emilia Romagna, il Parco del Delta del Po è anche una delle zone umide più importanti d’Europa, che accoglie tali e tanti elementi di biodiversità da renderlo davvero un paradiso, sotto tanti punti di vista.

Il periodo migliore per visitarlo è certamente la primavera (ma anche l’autunno), meglio ancora se in bicicletta (tutto il parco è pianeggiante e alla portata di tutti) percorrendo uno dei tanti sentieri e piste, e preparandosi ad un vero e proprio “safari”… e non è un termine esagerato, perché di animali, nel parco in questa stagione se ne vedono davvero tanti.

Ogni anno al Parco  saluta l’arrivo della stagione della rinascita con  un evento speciale: Primavera Slow . Una serie di attività, eventi, escursioni all’insegna della natura, dello slow tourism, dell’aria pura e del relax.
Quattordici settimane di occasioni per dedicarsi al turismo naturalistico, fluviale, enogastronomico, tradizionale e culturale, mentre i bambini saranno perennemente occupati a dire “guarda lì” e “guarda là”.
Di seguito trovate idee ed escursioni  che, secondo noi,  sono imperdibili per i bambini; e, in coda all’articolo, come sempre, anche i nostri consigli su dove dormire con i bambini per un weekend o una vacanza a tutta natura e sapori.

COSA FARE CON I BAMBINI SUL DELTA DEL PO

CASA DELLE FARFALLE

La ricostruzione di una grande foresta tropicale, in una serra di oltre 500 mq, permette di ammirare centinaia di farfalle dai colori spettacolari provenienti da diverse parti del mondo,  vederle volare intorno a noi e imparare il loro ciclo vitale. Tutte le info qui.

MINICROCIERA LUNGO LA COSTA FINO ALL’ISOLA DELL’ AMORE


Dal porto di Porto Garibaldi, le motonavi risaliranno la costa adriatica sino alla Sacca di Goro e verso il delta del fiume, per una piacevole sosta sulla spiaggia dell’Isola dell’Amore, l’ultimo lembo di terra che separa il fiume dal mare. A bordo sarà servito un ottimo pranzo a base di pesce. Tutte le info sul sito.

BIKE & BOAT NEL PARCO DEL PO


Escursione che alterna un percorso in bicicletta e uno in barca. L’itinerario in bici nell’Isola di Ca’ Venier vi permetterà di osservare molti ambienti diversi: le golene che si ammirano percorrendo le sommità degli argini, le campagne, le valli da pesca e la spiaggia di Boccasette.
Tutte le info sul sito.

TRACCE NEL CIELO


Una divertente escursione per famiglie per imparare a riconoscere le principali specie di uccelli presenti in Oasi . Quando viene inserita nel programma della manifestazione ,  al rientro c’è anche l’osservazione di penne e piume con divertenti quiz ed enigmi per scoprire tutto quello che c’è da sapere sugli uccelli. Info sul sito.

NELLA SALINA CON IL TRENINO


Escursioni con il trenino, pensate per le famiglie, in compagnia delle guide, durante le quali, se inserito nel programma Primavera Slow, è possibile fare piccoli esperimenti per misurare la salinità dell’acqua, osservare i microrganismi al microscopio, oltre a fare birdwatching lungo i percorsi attrezzati, visitare la Torre Rossa, la salinetta didattica e la sala espositiva. Tutte le info sul sito.

MUSEONATURA, LE SALE DEL MUSEO E LA NATURA DEL PO

Il MuseoNatuRa offre una doppia possibilità di conoscere il parco e i suoi animali: attraverso la visita al museo vero e proprio e con le scursioni all’aperto. Tra queste ultime, da non perdere quella alla Foresta allagata con una densità incredibile si avifauna o quella all’Anello di Boscoforte, dove  i cavalli Camargue-Delta vivono ancora allo stato brado.
Tutte le info qui.

IN BARCA NELLE VALLI DI COMACCHIO

Una piacevole escursione nelle Valli a bordo di una piccola imbarcazione. Dopo aver attraversato un ambiente suggestivo, si potrà assistere alla tradizionale pesca dell’anguilla al “lavoriero”, l’antica struttura  per la cattura dell’anguilla. Tutte le info qui.

L’ EVENTO SPECIALE DELLA PASQUA SLOW

Ogni  anno, a partire dai giorni delle feste di Pasqua e per due settimane,  con Primavera Slow sono organizzati,  in varie location del parco, eventi, appuntamenti, visite guidate, laboratori didattici, feste e sagre, escursioni e passeggiate a piedi, in bici, sulle golf car elettriche, in barca, in trenino elettrico : un’occasione in più per decidere di scoprire questo meraviglioso parco con i bambini.

DOVE DORMIRE SUL DELTA DEL PO

Abbiamo selezionato una serie di agriturismi, case, casali e residenze di campagna adatte alle famiglie, nella varie stazioni del Parco.

Codigoro. Agriturismo Il Dosso

A due passi dall’Abbazia di Pomposa, immerso nella natura, agriturismo con ristorante e azienda agricola.
Guarda le foto e prenota con Booking

Scardovari. Agriturismo Ca’ Bonelli

Sul lembo estremo della costa adriatica, immerso totalmente nel Parco, appartamenti con cucina e noleggio di biciclette.
Guarda le foto e prenota con Booking

Lido di Volano. Hotel Rurale Canneviè

Non distante dal Bosco della Mesola, Goro, Gorino e Comacchio.
Guarda le foto e prenota direttamente con Booking

Ca’ Vendramin. Agriturismo Ca’ Vendramin

Agriturismo che costeggia il fiume con appartamenti tre o quattro posti letto con biciclette a uso gratuito. Guarda le foto e prenota con Booking.

Porto Viro. Agriturismo Ca’ Pisani

Situato in un lembo di terra completamente circondato dall’acqua, l’agriturismo dispone di un appartamento fino a cinque posti letto oltre a camere doppie.
Guarda le foto e prenota con Booking.

Porto Tolle. Villaggio Barricata

Più da vacanza che da weekend: appartamenti moderni e villaggio family friendly. Guarda le foto e prenota direttamente con Booking

San Basilio. Residence Forzello

Nella parte interna del Parco, camere ed appartamenti con cucina in tre casali rustici ristrutturati con piscina.
Guarda le foto e prenota direttamente con Booking

Avete deciso quale itinerario vi piace di più? Difficile, eh?
Allora non perdetene nemmeno uno!
Decidete solo quando e… portateci i bambini!

Vuoi iscriverti alla Newsletter di Around Family e ricevere in anteprima offerte, itinerari e idee di viaggio con i bambini? Clicca qui

1 commento

  1. Il giallo di Caro – Moglie Mamma (a tempo quasi pieno) Figlia (ancora troppo) Sorella (nel mezzo) Canzone: Canzone delle domande consuete Libro: Il dottor Zivago Film: Una lunga domenica di passioni Quadro: Adamo ed Eva (De Lempicka) Tragedia: Antigone (Sofocle) Dramma: La donna del mare

    Grazie molto utile! A maggio andremo a Comacchio

Rispondi