appennino meridionale-campitello matese

Gli Appennini/3: “l’Altra Montagna”. Dove andare sulla neve con i bambini – Sud Italia

E dopo avervi raccontato gli Appennini del Nord e quelli del Centro, ecco la terza puntata, dedicata stavolta a “l’Altra Montagna” del Sud. Quando pensiamo di portare i bambini sulla neve, ci vengono subito in mente le Alpi, ma in tutte le nostre regioni ci sono bellissime montagne, altrettanto straordinarie: gli Appennini! Per scoprirli insieme ai bambini, da quelli del nord fino alla Sicilia, passando per l’Abruzzo e per la Sila, tra le tante località montane con cabinovie, escursioni, piste, laghi e boschi, abbiamo cercato in tutta Italia le strutture di soggiorno e i comprensori sciistici più adatti alle famiglie, dove godersi un weekend o una settimana bianca, lungo quella che viene definita la ”spina dorsale d’Italia”!
Ecco l’ultima puntata, tutta dedicata agli Appennini del Sud:  dal Molise, passando per Basilicata e Calabria, fino alla Sicilia.

gambarie-maestrisci

Gli Appennini del sud sono forse quelli meno conosciuti, forse per l’abitudine di associare il meridione soltanto alle vacanze “marine”.  In realtà, dal Molise alla Sicilia, ci sono montagne di una bellezza straordinaria, che vale assolutamente la pena di conoscere.
In alcune regioni soltanto negli ultimi anni sono aumentati sia l’offerta che l’organizzazione dei servizi per le famiglie (a cui si affiacano anche strutture di soggiorno), per questo motivo, molte località non hanno ancora siti web dedicati, ed è quindi più difficile reperire informazioni precise. Qui cerchiamo di raccontarveli, ricordando che è buona norma (anche per le instabili condizioni meteo) verificare sempre che gli impianti siano aperti.
Anche questa volta, per semplicità abbiamo diviso i comprensori sciistici per regione anche se sono raggiungibili anche da quelle  limitrofe. Ecco le loro caratteristiche e dove dormire in ogni località.

APPENNINO CAMPANO

-AVELLINO-
Lago Laceno
lago laceno

Il comprensorio sciistico Laceno – Bagnoli Irpino al momento è chiuso e non si hanno notizie di quando riapriranno i 20 km di piste (di cui il 40% azzurre) e i 4 impianti di risalita. Qui sono vietate anche le discese con lo slittino, ma ve lo segnaliamo comunque perchè è un luogo talmente bello che, se vi “accontentate” di giocare a palle di neve, passeggiare tra i boschi imbiancati e godervi il panorama del lago, il nostro consiglio è di sceglierlo comunque per un bianco weekend, immersi nella Natura. Sul sito info sulle ciaspolate.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

APPENNINO MOLISANO

-CAMPOBASSO-
Campitello Matesecampitello matese-vista

Il comprensorio sciistico Campitello Matese, nella frazione di San Massimo, si trova in una località ricca di  boschi, grotte e gallerie. Raggiungibile comodamente anche dalla Campania, qui sono disponibili circa 20 km di piste (di cui il 10% di azzurre e la maggioranza di rosse) e cinque impianti di risalita. Il clima è mite, ma la stagione sciistica viene comunque garantita da cannoni sparaneve (anche se capita che le seggiovie più alte siano chiuse a causa di condizioni meteo avverse). Se ci riuscite non mancate di raggiungere la vetta per godere di un panorama indimenticabile: il mar Adriatico a est, il Tavoliere delle Puglie a sud-est e il mar Tirreno ad est (dalla cima del monte Gallinola campitello matese- bimbi-con buona visibilità- si possono scorgere perfino Capri e Procida).Non mancano le scuole sci e ampi spazi dedicati ai più piccoli, la possibilità di scendere con lo slittino e di ciaspolare tra i boschi (con le guide) tra scorci splendidi.

Sul sito le info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

APPENNINO LUCANO

-POTENZA-
Monte Sirino
monte sirino- vista

Il comprensorio sciistico Monte Sirino si trova in località lago Laudemio, nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese (ma a poca distanza dalla costa tirrenica). Qui sono disponibili 4km di piste (di cui il 50% azzurre) e 5 impianti e la neve è abbondante e fresca fino a primavera inoltrata. La seggiovia arriva a 1.850 mt, da cui si può ammirare dall’alto il panorama dell’Appenino Lucano, oppure dedicarsi alle escursioni con le ciaspole (da qui le discese sono solo per esperti). Da non perdere assolutamente è il Lago Laudemio (nato dai ghiacciai preistorici), circondato da una rigogliosa faggeta, molto pescoso e imperdibile in primavera, quando assume un meraviglioso color smeraldo (grazie ad una particolare alga).monte sirino- bimbi Nel comprensorio ci sono bar, ristoranti, noleggio e scuola sci (i cui maestri ha richiesto già da tempo l’abilitazione per l’insegnamento dello sci per i ragazzi non vedenti e i paraplegici).
Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

Sellata – Arioso
sellata- vista

Il comprensorio sciistico Sellata si trova si trova nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano e raggruppa gli impianti sciistici di due località: Sasso di Castalda e Arioso con9 piste per un totale di 7 km di divisi tra le due località ( (di cui solo il 15% azzurre) e 3 impianti di risalita (il collegamento tra i due è garantito dalla pista di collegamento Fosso Neviera) e per tutte le strutture si utilizza un unico skipass. sellata- bimbiDue le piste blu dedicate a principianti e bambini, che possono allenarsi con i maestri della scuola di sci. Occasionalmente è possibile divertirsi con le fat bike e le ciaspolate nel bosco.

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

Montagna Grande di Viggiano
montagna grande viggiano- vista

Il comprensorio sciistico Montagna Grande di Viggiano si trova nell’alta Val d’Agri. Il Monte di Viggiano ha 4 impianti che servono piste per lo sci a tutti i livelli (80% azzurre), anche se il campo scuola comunque ha una sua apposita pista. Qui, grazie all’impianto di illuminazione notturna montagna grande viggiano- bimbisi può anche sciare col buio in occasione di particolari eventi e nelle festività. Non mancano l’area snow tubing, i percorsi con le ciaspole, e le discese con gli slittini.

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

Vulturino-Viggiano
vulturino- viggiano- ph.skiinfo-vista

Il comprensorio sciistico Monte Volturino si trova nell’Alta Val D’agri, un anfiteatro naturale non lontano da quello di Sellata, costituito dalle due stazioni sciistiche del Monte Volturino e del Monte di Viggiano con circa 3 km di piste e 2 impianti . Le piste di livello medio-facile si trovano per lo più sul versante del Viggiano, (sul versante del monte Volturino ci sono una pista nera, una rossa e una blu), dov’è possibile sciare anche in notturna sulle piste illuminate. Sul comprensorio è ben attrezzato con hotel-ristorante con parco giochi per i bambini, rifugio in vetta, tavola calda, noleggio e scuola sci,vulturino- viggiano- bambini ed è attivo un piano per rendere la viabilità sempre sgombra dalla neve. Qui , oltre allo sci, ci si può divertire passeggiando con le ciaspole e scivolando anche con bob e slittini.

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

APPENNINO CALABRO

-CROTONE-
Villaggio Palumbo Silavillaggio palumbo sila-vista2

Il comprensorio sciistico Villaggio Palumbo si trova sulle sponde meridionali del lago Ampollino, a 1320 mt  sulle montagne della Sila. Conosciuta anche col nome di Palumbosila, con i vicini villaggi di Belcastro e Trepidò, è uno dei centri più organizzati per le vacanze delle famiglie in montagna (sia d’inverno che d’estate) con 20 km di piste (di cui ben il 70% di azzurre), 3 impianti, numerosi servizi, negozi ed anche una Spa. Essendo una località un pò isolata rispetto alle grandi strade di comunicazione, conserva un ambiente villaggio palumbo sila-bambininaturale quasi intatto con paesaggi silani incontaminati e selvaggi. Qui c’è da divertirsi: una pista di bob lunga ben  1 km, il palaghiaccio, le ciaspolate, le escursioni in motoslitta e quelle in notturna col gatto delle nevi.

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

-COSENZA-
Camigliatello Silano
camigliatello silano- vista

Il comprensorio sciistico Camigliatello Silano si trova poco fuori dal centro di Camigliatello Silano, in località Tasso, nella Sila Grande e offre più di 4 km di piste (con ben il 56% di azzurre) e un impianto di risalita. Qui il consiglio è di seguire con molta attenzione le piste (in certi punti un pò più strette) perchè i percorsi sono davvero “in mezzo alle montagne”.  camigliatello silano- bimbiOltre alla scuola sci, con i bambini si possono fare passeggiate con ciaspole o racchette da neve, escursioni in motoslitta e a cavallo, ciaspolate e tanto altro.

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

Lorica
lorica-vista

Il comprensorio sciistico di Lorica, un piccolo paesino situato sul lago Arvo chiamata la “perla della Sila”, si trova tra San Giovanni in Fiore, Pedace e Serra Pedace. Offre più di 5km di piste (di cui quasi la metà azzurre) e 3 impianti. Oltre allo sci, vi consigliamo di non perdere una visita al lago (circondato dai lariceti che gli danno un aspetto molto “nordico”) e il panorama dal rifugio sulla cima del monte Botte Donato, la più alta montagna della Sila (raggiungibile più facilmente da quando è stata messo in funzione l’impianto di risalita del Cavaliere) da cui è possibile ammirare una vista incredibile: dall’Altopiano della Sila a entrambi “i mari”, Jonio e Tirreno, fino alla costa siciliana. lorica-bimbi Per i più piccoli, nel piazzale della sciovia alle pendici del monte, c’è la scuola sci e, installata recentemente, una pista di bob lunga circa 1 km (aperta anche in estate).

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

-REGGIO CALABRIA-
Gambarie
gambarie- vista

Il comprensorio sciistico di Gambarie d’Aspromonte si trova nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, nel comune di Santo Stefano in Aspromonte (a 1.400mt di altezza ma a soli 25 km dal mare!), sotto al Montalto , la vetta più elevata della Calabria, ed è considerata “la perla d’Aspromonte“ per le sue straordinarie bellezze paesaggistiche e perchè è l’unica località turistica europea da cui ammirare il mare dalle cime innevate. E’ una stazione sciistica storica (qui è stata costruita la prima seggiovia del meridione nel 1956) con circa 10 km di piste (di cui 20% di azzurre) innevate fino a primavera inoltrata, e 4 impianti di risalita. Le piste offrono la vista di panorami davvero unici, da cui ammirare contemporaneamente lo stretto di Messina,gambarie- bimbi l’Etna da una parte e le isole Eolie dall’altra.  Per i più piccoli oltre alla scuola e ai percorsi sugli sci, ci sono le passeggiate tra i boschi, le ciaspolate e le discese con lo slittino.

Sul sito info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

APPENNINO SICULO

-CATANIA-
Etna Nord-Linguaglossa
etna nord- vista-ph-etnasci

Il comprensorio sciistico Etna Nord – Piano Provenzana (Linguaglossa) si trova sul lato nord del vulcano, quello più frequentemente innevato, e offre più di 10 km di piste (circa il 20% di azzurre) e 4 impianti di risalita. L’altitudine, l’esposizione a nord (che fa “durare” la neve) e la grande pineta creano su questo versante un paesaggio quasi alpino, anche se come sfondo panoramico non ci sono le montagne ma il mare azzurro e il fumo dei crateri. Qui oltre la scuola sci e a una pista molto facile (con una seggiovia comoda ideale per chi deve iniziare a sciare)etna nord- bambini , gli slittini e le ciaspolate, c’è la possibilità di praticare freeride e snowboard. Alcune agenzie organizzano gruppi per giornate sulla neve dove si può fare tubing sul Monte Conca.

Sul sito le info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

Etna Sud- Nicolosi
etna sud-vista

Il comprensorio sciistico Etna Sud/Nicolosi si trova invece sul versante sud, e, quando è aperto, offre circa 6 km di piste ( di cui solo il 10-15% di azzurre) e 5 impianti di risalita. Tutto l’anno questa località, da cui parte la cabinovia, è una delle mete turistiche preferite per chi vuole visitare i crateri sommitali del vulcano. Ne primi anni del 2000,  subì gravissimi danni a causa delle eruzioni che danneggiarono gravemente gli impianti e alcuni rifugi: per questo motivo il versante sud ha un paesaggio più spoglio, senza boschi nè alberi,etna sud-bambini ma offre una splendida vista sul mare del golfo di Catania. Oggi è stata ricostruita e offre piste per sciatori esperti e una pista blu (servita però da uno skilift un pò ripido), la scuola sci e gli slittini.

Sul sito le info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

-PALERMO-
Piano della Battaglia
piano della battaglia-vista

Il comprensorio sciistico Piano Battaglia si trova nel Parco delle Madonie, nel territorio del comune di Petralia Sottana in una conca immersa in boschi di faggio, non lontano dal borgo più bello d’Italia, Petralia Soprana. Offre quasi 5 km di piste, rifatte, allargate e messe in sicurezza (di cui un terzo azzurre) e due impianti, la seggiovia biposto che permette di raggiungere la cima della Mufara (anche in estate) e lo skilift Mufaretta (dotato di ganci omologati per il trasporto delle biciclette). Il panorama potete goderlo anche dallo storico Rifugio Marini ai piedi del monte Mufara, riaperto qualche anno fa, a 1.620 mt.  piano della battaglia- fun parkPer i più piccoli, il campo scuola Marmotta e il Fun Park di dove i bambini possono giocare (dai 3 anni) con slittini, tubing e bob (anche a due posti con i genitori) .

Sul sito le info su skipass, scuola sci e dettagli sulle piste.
Dove dormire in zona?
Ecco gli hotel e i residence più adatti alle famiglie nel raggio di mezzora dalle piste.

A voi non rimane che scegliere la località che vi è più comoda da raggiungere o quella più adatta ai vostri bambini, e poi,  godervi tutta la neve degli Appennini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.