Archivi categoria: Località da visitare in un weekend

Località, luoghi e regioni da scoprire in un weekend fuori con i bambini con consigli su cosa fare e dove dormire

I parchi, le dune, il mare, le miniere: la Toscana della Val Cornia con i bambini

L’ultimo lembo della Costa degli Etruschi, tra Grosseto e Livorno, di fronte all’Isola d’Elba, dalle colline di castagni fino alle dune di sabbia, è conosciuto come Val di Cornia. Un territorio, questo dell’Alta Toscana, dalla bellezza straordinaria e dalla lunghissima Storia, tra il mare delle riserve naturali, le piscine termali etrusche, le miniere sotterranee, i musei, l’acquario e i parchi divertimenti! Per godersi tutto l’anno questi luoghi sorprendenti,  ecco un itinerario a misura di famiglia, pensato per accontentare grandi e piccoli e adatto a tutte le età.

Continua la lettura di I parchi, le dune, il mare, le miniere: la Toscana della Val Cornia con i bambini

Tre giorni nelle Marche con i bambini: tra grotte di Frasassi, borghi, musei, ghepardi e dinosauri

Avete mai visitato un museo con le mani o incontrato un ghepardo da vicino? Siete mai scesi nelle antiche profondità della terra dopo aver visto un tirannosauro? Nelle Marche, una regione di incredibile bellezza dalle colline fino al mare, si può! Per cominciare a scoprirne un pezzettino, ecco un breve intinerario pensato per le famiglie, che, in pochi chilometri (e in soli tre giorni), vi porterà in luoghi molto diversi, ma entusiasmeranno sia grandi che bambini (e senza stancarsi troppo) con tappe divise per fasce d’età: dall’incontro con gli animali a quello con la Scienza divertente, dai dinosauri alle meravigliose grotte di Frasassi. Dopo questo primo “assaggio” non potrete farne a meno: tornerete ancora nelle Marche! Continua la lettura di Tre giorni nelle Marche con i bambini: tra grotte di Frasassi, borghi, musei, ghepardi e dinosauri

Villa Taranto coi bambini: sul Lago Maggiore, tutti i tulipani del mondo nel giardino delle meraviglie

Neil Boyd McEacharn, detto “il Capitano”, nacque il 28 ottobre 1884, in una facoltosa famiglia scozzese, proprietaria di una compagnia di navigazione, di miniere di ferro e carbone e di vasti possedimenti in Australia. Il Capitano, e futuro Arciere della Regina, venne in visita per la prima volta in Italia all’età di 8 anni e se ne innamorò. Tornò in Italia più volte, fino a quando, nel 1928, da appassionato botanico, si mise alla ricerca di un’area idonea per realizzare quello che per lui era un obiettivo da raggiungere assolutamente: un Giardino. Ma non uno qualunque: un immenso, splendido giardino, in Piemonte, che diventasse un complesso botanico unico al mondo!

Giardini Villa Taranto-vista
Continua la lettura di Villa Taranto coi bambini: sul Lago Maggiore, tutti i tulipani del mondo nel giardino delle meraviglie

Italia fantastica e dove trovarla: primavera con i bambini in montagna, campagna e al mare

Cominciano i primi tepori, le giornate si allungano e torna, allegra e prepotente, la voglia di andare fuori con i bambini.
Parchi meravigliosi, città sotterranee, isole in mezzo al lago, montagne da scoprire,  territori incantevoli e perfino il primo tiepido mare: se cercate idee per godervi la primavera insieme ai bambini, tra weekend e ponti, qui ce ne sono proprio tante!
Buon viaggio e…come sempre, portateci i bambini!

Continua la lettura di Italia fantastica e dove trovarla: primavera con i bambini in montagna, campagna e al mare

Free jumping, caduta libera, karting indoor. Adrenalina per bambini nei parchi di nuova generazione

Sono già una realtà in tanti paesi, ma in Italia stanno cominciando ad arrivare solo ora. Movimento, creatività, sport e acrobazie arrivano all’interno di parchi specializzati con attrezzature create ad hoc ,per allenare il fisico e stimolare la mente. Si chiamano Trampoline Park o Free junping park, e sono mega strutture indoor dove praticare il salto libero su tappeti elastici di nuova generazione che permettono di raggiungere altezze considerevoli, di compiere acrobazie, di fare canestro come se avessimo le gambe di un giocatore Nba, di giocare ad una variante della pallamano lanciando e afferrando il pallone “per aria” o di tuffarsi da un trampolino atterrando su un soffice tappeto pieno d’aria.
E visto che siamo in tema, oltre a questo tipo di parchi, abbiano cercato in giro altre emozioni da provare, specialmente in inverno, e abbiamo trovato altre strutture “adrenaliniche” per bambini e ragazzi! Quale vi piace di più? Venite a scoprirle tutte! Continua la lettura di Free jumping, caduta libera, karting indoor. Adrenalina per bambini nei parchi di nuova generazione