Archivi categoria: itinerari completi

Itinerari di viaggio per scoprire con i bambini località e regioni

La Costa degli Dei: dai boschi al mare, dai dinosauri alle cascate, una Calabria divinamente bella insieme ai bambini

La Calabria è una regione di straordinaria bellezza, ancora tutta da scoprire (soprattutto con i bambini) che non si può “riassumere” solo nelle sue splendide spiagge. E’ un enorme incredibile territorio che racchiude tutti i panorami possibili (dai boschi alle coste a strapiombo, dalle montagne ai laghi) e antiche straordinarie tradizioni.
La nostra prima tappa in questa regione è la Costa degli Dei, (detta anche Costa Bella, o Corno di Calabria), in provincia di Vibo Valentia, che comprende la costa tirrenica che va da Pizzo Calabro a Nicotera. Un territorio con 55 km di costa (proprio di fronte alle isole Eolie) e 17.687 ettari di boschi (dalle pianure alle cascate).

costa-degli-dei-vista coste

Qui abbiamo scoperto incredibili meraviglie nascoste: un’antica
città scavata nella roccia
, un bosco dove si passeggia tra i dinosauri, una costa dalla bellezza travolgente, un’antica fabbrica di spade e campane e un antichissima arte che dura da millenni.
Se scegliete questa parte della Calabria con i bambini, questo è ciò che proprio non potete perdere:  partendo dalla sua straordinaria Natura, passando per la sua lunghissima Storia, per arrivare infine a scoprire il suo meraviglioso mare cristallino!

Continua a leggere La Costa degli Dei: dai boschi al mare, dai dinosauri alle cascate, una Calabria divinamente bella insieme ai bambini

Jurassic Europe: itinerari alla scoperta dei parchi dei dinosauri in Europa

Creature gigantesche, animazioni incredibili, veri e propri percorsi progettati e realizzati come in Jurassic Park, con tanto di jeep guidata personalmente dai visitatori. In Europa, i parchi dei dinosauri, costituiscono il top del divertimento, a cui si abbinano attività per imparare e conoscere le creature del passato e la paleontologia.
E visto che sono tantissimi, abbiamo dovuto necessariamente fare una selezione:  il nostro criterio è stato quello di privilegiare la grandezza del parco, il numero di ricostruzioni presenti, la tecnologia alla base dell’esposizione (animati o semi animati); la presenza di attività , centri didattici e musei, e la possibilità di associare, alla visita del parco, altre destinazioni/attrazioni/parchi naturali, per trasformare un viaggio all’estero in una vacanza formidabile!
Infatti, come sempre, qui trovate anche i nostri consigli su dove
dormire nelle vicinanze dei parchi:
alberghi, case vacanza, fattorie e appartamenti, scelti per l’attenzione e i servizi dedicati alle famiglie!
Scegliete il viaggio che vi piace di più e…portateci i bambini!

Continua a leggere Jurassic Europe: itinerari alla scoperta dei parchi dei dinosauri in Europa

Dove tramonta il sole in Sicilia: da Erice a Marsala, dalle Egadi a Selinunte, itinerario alla scoperta del trapanese coi bambini

Durante la nostra “caccia” ai luoghi siciliani da visitare con i bambini, una volta arrivati (virtualmente) nel trapanese, siamo rimasti semplicemente incantati dalla bellezza della costa occidentale dell’isola.  Per non rischiare di perderci qualcosa, abbiamo cercato qualcuno che non solo ci vivesse, ma che potesse anche accompagnarci alla scoperta di questa zona. Abbiamo avuto fortuna: abbiamo conosciuto Chiara Paladino, una guida turistica nata in questi luoghi (e che vi consigliamo caldamente di contattare), che lavora prevalentemente qui e che ci ha regalato un bellissimo itinerario, che potete allungare, accorciare e adattare ai vostri tempi anche insieme a lei.
Fate un bel respiro e venite a scoprirli tutti d’un fiato!

Chiesa S. Vito Mazara del Vallo
foto di Sabrina Latino

Continua a leggere Dove tramonta il sole in Sicilia: da Erice a Marsala, dalle Egadi a Selinunte, itinerario alla scoperta del trapanese coi bambini

IL Lago di Garda 2 / Veneto In vacanza coi bambini tra panorami incantevoli e divertimento per tutti

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta del Lago di Garda,
il lago più grande d’Italia
(bagna ben tre regioni, Lombardia Veneto
e Trentino): dopo la prima puntata, dedicata alle “sponde lombarde”, stavolta passiamo al… “lato veneto”.  Ed anche qui, le vacanze
con i bambini sono tutt’altro che noiose, tra il piacevolissimo clima,
i paesaggi straordinari, i piccoli incantevoli borghi, e le tante occasioni di divertimento per tutta la famiglia: da Gardaland alle Terme,  dalla Rocca di Lonato a Borghetto sul Mincio, fino al giardino Sigurtà (ma sono solo una piccola parte di tutto quel che c’è da fare, vedere e visitare qui!). Venite a visitarli con noi!

Continua a leggere IL Lago di Garda 2 / Veneto In vacanza coi bambini tra panorami incantevoli e divertimento per tutti

Lago di Garda1/Lombardia La vacanza perfetta coi bambini tra paesaggi straordinari e tanto divertimento

Chi dice che in vacanza al lago ci vanno solo gli anziani,  con tutta probabilità in vacanza sul lago non c’è mai stato. Perchè i laghi, non solo regalano panorami di una bellezza straordinaria, ma ormai sono al centro di un’incredibile quantità di attrazioni, attività,  musei, percorsi naturalistici e perfino parchi divertimento.
Il lago di Garda, ad esempio, con un’area di  368 kmq (il più grande d’Italia:  attraversa ben tre regioni: Veneto, Trentino Alto-Adige e Lombardia) e la sua posizione, garantisce un piacevolissimo clima mediterraneo in tutte le stagioni. E in questa prima puntata, siamo andati alla scoperta delle sue sponde lombarde, per raccontarvi le cose da fare, vedere, scoprire insieme ai bambini (solo alcune, eh, perchè sono davvero tantissime!):  dal Museo delle Cartiere al Giardino Heller, dai parchi avventura affacciati sul lago alla Valle Sabbia: venite a scoprirli con noi!

Valle Sabbia- passeggiate family Continua a leggere Lago di Garda1/Lombardia La vacanza perfetta coi bambini tra paesaggi straordinari e tanto divertimento

L’isola che non c’è: scoprire il Cilento con i bambini tra mare, boschi, templi, grotte e cascate

Un gioiello naturalistico, amato già dagli antichi, per la bellezza dei boschi, ricchi d’acqua, e del mare, dai pescosi fondali trasparenti,
il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è anche Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Non solo il mare Bandiera Blu, ma un intero territorio, in provincia di Salerno, dove le meraviglie non finiscono mai: dai magnifici templi di Paestum alle coste di Palinuro; dalle Grotte di Pertosa- Auletta da visitare in barca, alle Gole del Calore dove  si naviga sul fiume in pedalò; dall’Oasi di Alento nata da una diga, al Museo del Mare ospitato in un castello affacciato sulla costa.
Qui ve li raccontiamo e vi suggeriamo dove dormire, per vivere un’avventura “Mari e Monti” che di certo non dimenticherete!

Cascate dei capelli di Venere a Casaletto
Cascate dei capelli di Venere a Casaletto- Giornale del Cilento

Continua a leggere L’isola che non c’è: scoprire il Cilento con i bambini tra mare, boschi, templi, grotte e cascate

In miniera con i bambini! Alla scoperta dei parchi archeominerari dal Trentino alla Sardegna

Visitare una miniera è una esperienza educativa straordinaria, da fare soprattutto con i bambini, per insegnare loro che sono esistiti – ed esistono ancora, purtroppo, in tante parti del mondo – lavori durissimi,  svolti in condizioni estreme, con poco o nessun rispetto per la salute dei lavoratori e per l’ambiente circostante.
Oggi la maggior parte delle miniere italiane sono diventate destinazioni turistiche, inserite in territori stupendi dove la visita nelle cavità sotterranee è un divertimento e un’esperienza emozionante con l’unico obiettivo di far riscoprire la tradizione mineraria italiana che, in alcuni casi, risale parte addirittura all’epoca dell’Impero Romano, quando si scendeva e si scavava nella roccia delle montagne alla ricerca del ferro per le spade e le armature.

In questo viaggio nel sottosuolo italiano segnaliamo tutte le miniere visitabili con i bambini, sia a piedi che a bordo degli stessi “trenini” che un tempo trasportavano i minatori, e che  oggi portano i turisti. Il nostro criterio di scelta è stato il valore della esperienza educativa e la possibilità di replicare al massimo l’esperienza del lavoro minerario attraverso visite guidate e percorsi indicati specificamente per famiglie e bambini. Senza dimenticare, come sempre, i nostri consigli su dove dormire per un weekend “minerario”, in strutture di soggiorno che offrono servizi specifici per le famiglie o dove ci sono spazi e attività dove genitori e bambini possono trovarsi bene.

Pronti?….SI SCENDE! Continua a leggere In miniera con i bambini! Alla scoperta dei parchi archeominerari dal Trentino alla Sardegna