Se avete bambini a cui piace esplorare territori selvaggi e sconosciuti, se si entusiasmano al solo pensiero avvistare una balena o di tuffarsi da una cascata (in tutta sicurezza), se vogliono provare sempre nuove esperienze e sono avidi di scoperta, un viaggio alle Azzorre è quello che fa per loro. Per Pasqua 2022, l’arcipelago in mezzo all’Oceano Atlantico, aspetta genitori e bambini per un viaggio di grippo per famiglie, progettato su misura per bambini.

Azzorre con i bambini: sette giorni, sei notti

Dove si va? Una settimana all’isola di Sao Miguel, la principale dell’arcipelago, dalle coste con ripide scogliere e spiagge di ciottoli e sabbia scura, al mare sempre limpido e terso, al pari del cielo, così tanto azzurro da dare il nome a tutto l’arcipelago (Azures in portoghese).

Azzorre con i bambini. Isola di Sao Miguel

La principale isola dell’arcipelago delle Azzorre è Sao Miguel, un trionfo di natura lussureggiante, laghi vulcanici e foreste di conifere, appena interrotta da piccoli villaggi e cittadine di case basse e colorate in stile coloniale, collegate da strade strette e tortuose, decorate con mille colori.

Un’isola tutta da scoprire in un viaggio pensato e progettato per famiglie e bambini che prevede attività come il trekking e mountain bike, canoa e surf (genitori e bambini impareranno a surfare, grazie ad un “paziente” istruttore),  whale watching di delfini e balene, torrentismo e trekking, e una meravigliosa navigazione al largo dei maestosi faraglioni, per “selfare” davanti a tramonti irripetibili.

Il programma

Si parte da Milano e si atterra, dopo uno scalo a Lisbona, a Ponta Delgada, il capoluogo dell’isola che, con le sue casette in stile coloniale dai colori dominanti bianco e nero e dai suoi marciapiedi meravigliosamente decorati,  ci annunciano l’arrivo in un Nuovo Mondo.

Ponta Delgada

Nei giorni seguenti si andrà alla scoperta di tutti i luoghi più belli dell’isola: dagli spettacolari laghi di Sete Cidades (dalle acque blu e verdi da cui si ammira un panorama che riempie il cuore) alle zone vulcaniche di Ferraria (per fare il bagno nelle piscine termali dove l’acqua è oltre i trenta gradi);  si navigherà lungo i faraglioni di Mosteiros al tramonto (per scattare impareggiabili fotografie) ed si andrà alla scoperta della riserva naturale di Lagoa do Fogo (con le sue piscine naturali termali immerse nei boschi di Caldeira Velha).

Azzorre con i bambini. sao_miguel_lago vulcanico

Sao Miguel è un paradiso per i surfisti e sulla spiaggia di Santa Barbara genitori e bambini si metteranno alla prova grazie ad un istruttore che li aiuterà a planare sulle onde. Si andrò alla scoperta della Foresta di Lagoa de Fogo per raggiungere la spiaggia di Agua d’Alto, per poi prendere una barca per fare “while watching”, l’avvistamento di balene e delfini.

Sono previsti tuffi indimenticabili, dalle cascate di Ribeira dos Caldeiros dove, muniti di caschetto e muta, si attraverseranno le acque del fiume Ribeira per una esperienza di torrentismo in tutta sicurezza mentre alle fumarole del Lagoa das Furnas si potrà assaggiare cucinare il Cozido, tipico piatto azoriano composto di carne e verdure cotte sotto terra, grazie al calore dell’attività vulcanica.

E, per finire, una visita al parco botanico Terra Nostra, che raccoglie piante provenienti da tutto il mondo, inserite in un panorama floreale unico.

E alla fine di questo meraviglioso viaggio tra natura, storia, arte, cultura, architettura, sapori e stili di vita,  potrete raccontare ai bambini dei tanti navigatori e scienziati, da Cristoforo Colombo a Charles Darwin, che, insieme ad avventurieri, corsari e pirati, sono approdati qui nel corso dei secoli. Adesso sanno cosa si prova a vivere una vera avventura.

Azzorre con i bambini. sao_miguel

Azzorre con i bambini: quando si va

12-18 aprile 2022

Itinerario in breve

Giorno 1: Volo Milano Malpensa – Ponta Delgada
Giorno 2: Attività sportive, piscina termale e uscita in barca serale
Giorno 3: Bagni termali Lagoa do Fogo e lezione di surf
Giorno 4: Trekking ed escursione per avvistamento cetacei
Giorno 5: Cascate, torrentismo e parte orientale dell’isola
Giorno 6: Lagoa das Furnas, parco botanico e piscine termali
Giorno 7: Volo Ponta Delgada – Milano Malpensa

Attività per le famiglie

– Attività di canoa e mountain bike
– Piscine termali
– Escursione in barca tra i faraglioni al tramonto
– Trekking sulle sponde del lago
– Escursione in mare per osservazione cetacei
– Lezione di surf di gruppo
– Tuffi nelle cascate
– Visita al parco botanico a Furnas

Per info dettagliate, preventivi e prenotazioni compila il modulo di contatto e riceverai una risposta direttamente dal tour operator:

(I tuoi dati sono al sicuro! Non saranno ceduti a terzi per nessun motivo e saranno utilizzati da Around Family esclusivamente per erogare il servizio da te richiestoInformativa Privacy)

Vuoi restare aggiornato su questa e altre destinazioni proposte da Around  FamilyIscriviti alla Newsletter!

Pubblicità

Rispondi