vacanze bambini toscana agriturismo la prugnola escursioni

La Prugnola, natura e paesaggi della Toscana in un bio agriturismo sostenibile

C’è un agriturismo in Toscana che ha una storia che parte da lontano, fin dai tempi dei Medici e della loro riforma agraria che conferì alla regione il paesaggio che ancora oggi la definisce agli occhi del mondo. Una distesa di terre dai mille colori delle coltivazioni che brillano alla luce del sole, intervallati da sentieri, casette, fattorie, filari di alberi, un affresco che sembra disegnato a mano libera.

vacanze bambini toscana agriturismo la prugnola

“La mia bisnonna proprietaria della fattoria aveva un taglio di occhi particolare, dicevano a forma di prugnola, un piccolo frutto che cresce da queste parti”. Quattro generazioni dopo, sono le sorelle Barbara e Marina Chiavaccini a gestire l’agriturismo fattoria La Prugnola, a Montescudaio, Pisa.

vacanze bambini toscana agriturismo la prugnola

Siamo sulle colline della val di Cecina, nel centro della Toscana dei sapori, delle tradizioni, della storia e dell’ospitalità autentica. Il mare, con la stupenda Costa degli Etruschi, è vicino e a separarlo dalle colline, i boschi attraversati dal fiume Cecina e la natura abbondante e rigogliosa che circonda l’orizzonte di ogni nostro sguardo.

“L’agriturismo – racconta Barbara Chiavaccini – nasce grazie a nostra madre Cristina che nel 1982 comincia ad affittare le case coloniche, prima ancora della legge italiana sull’agriturismo, che introduce e regolamenta le vacanze rurali, che arriva solo nel 1985.

vacanze bambini toscana agriturismo la prugnola

A quell’epoca io e mia sorella Marina eravamo due bambine che, dalla vicina Livorno, andavamo alla Prugnola in vacanza, a correre nei campi e ad osservare il lavoro in fattoria. “Ricordo soprattutto il granaio. Al piano terra c’era questa montagna di grano che precipitava da un buco sul soffitto e noi ci arrampicavamo.

Toscana vacanze fattoria bambini agriturismo la prugnola

Oggi, quel granaio è diventato l’appartamento Le Tortore, uno degli otto alloggi dell’agriturismo. Un’altra cosa che ci piaceva molto era la conigliera, che noi chiamavamo la Casa dei conigli e che adesso è l’appartamento dei Girasoli“.

“Si dice che noi toscani siamo i giardinieri della natura. Da sempre qui l’agricoltura si fonde con il territorio e il paesaggio splendido che ne deriva è dovunque, anche dentro di noi. Siamo nella Maremma che sembra il far west, la Macchia della Magona, la Foresta di Caselli, la zona selvaggia dei parchi protetti, le spiagge della Costa degli etruschi. Qui la natura è imponente, dà tanto come benessere ma pretende rispetto e tutela”.

La Prugnola è un bioagriturimo fattoria ecologica che coniuga l’antica filosofia della tradizione toscana, fatta di vocazione all’accoglienza, affettuosa ma discreta, con l’armonia con la natura e il territorio circostanti per una vacanza ecologica e naturale.

Conseguentemente, La Prugnola è un agriturismo totalmente sostenibile. Le coltivazioni, ulivi che regalano un ottimo olio Evo Bio e Igp, un orto sinergico che produce verdure e aromi a centimetro zero grazie ad un terreno sempre fertile proprio perché utilizzato per diverse coltivazioni, acque piovane riciclate, energia da fotovoltaico che copre il fabbisogno dell’intera struttura, fino ai detergenti biodegradabili, e la fontanella per l’acqua potabile filtrata per eliminare l’uso della plastica.

“Qui in Toscana essere sostenibili è al tempo stesso un orgoglio e una necessità. L’ambiente e il paesaggio ci danno tanto in termini di appeal turistico e la natura circostante ci fa vivere meglio tutti, residenti e ospiti. Al tempo stesso è doveroso restituire almeno un po’ della ricchezza e bellezza che ci vengono donate, facendo tutto il possibile per conservarla intatta per trasmetterla alle nuove generazioni”.

“”Ho scelto di venire a vivere in fattoria quando mi sono laureata in economia aziendale e poi sposata. Mio marito avvocato fa la spola tra l’agriturismo e il tribunale di Livorno e quando torna qui in mezzo alla natura, smette i panni di avvocato, inforca la bici e guida i nostri ospiti bikers lungo i tanti sentieri che circondano l’agriturismo, percorsi per tutti i tipi di ciclisti, alla scoperta di scorci e paesaggi unici”.

Gli appartamenti

Otto appartamenti ricavati dal corpo centrale della fattoria e dalle sue pertinenze, ristrutturati, arredati e rifiniti in stile rustico attrezzati con cucina o angolo cottura, spazio esterno per cenare e godere della splendida vista, ampi spazi verdi dove i bambini possono correre e giocare in libertà e per accogliere i nostri quattrozampe al seguito.

Il glamping

“Oltre agli appartamenti abbiamo un piccolo Glamping composto dalle yurte, le tipiche tende dei nomadi della Mongolia.

agriturismo la prugnola yurta

Le ho scoperte anni fa, navigando su internet, e ho trovato un importatore francese che se le fa recapitare direttamente dalla Mongolia. Sono tende molto confortevoli, fino a cinque posti letto, che contrariamente alle altre yurte che si possono trovare in giro, hanno il bagno privato, che sono riuscita a realizzare posizionando le tende attorno alla struttura che ospita i bagni. E poi ci sono le lodge tent, le tende glamping confortevoli e attrezzate che non hanno nulla da invidiare agli appartamenti, dotate di tutti i comfort.

La casa sull’albero

“E’ stata un’idea di mio padre che durante la ristrutturazione dell’agriturismo ha pensato di realizzare forse un suo sogno da bambino, quello di avere una casa sull’albero, perciò da un giorno all’altro, senza annunciarlo a nessuno, si è messo al lavoro: l’ha progettata e fatta costruire su una solida quercia.

la prugnola agriturismo Casa_sull_albero

Può ospitare due persone, ma proprio pensando alle famiglie con bambini abbiamo deciso di costruire una yurta di appoggio a fianco dell’albero, in modo che i genitori possano dormire ai piedi dell’albero e i bambini in casetta.

I bambini e la natura

Vivendo in agriturismo assieme a mio marito e ai due bambini, che sono nati qui, in mezzo al verde, sporcandosi, correndo, candendo anche, credo nel valore educativo della natura, con i suoi odori, colori a stimoli alla fantasia che non possono essere replicati in alcun modo. Un mondo fatto anzitutto di conoscenza, esperienza e meraviglia, emozioni che non si possono provare se non facendo, partecipando, reagendo in prima persona.

vacanze bambini toscana agriturismo la prugnola escursioni

Per questo abbiamo sempre previsto attività di incontro e scoperta per i bambini ospiti del nostro agriturismo, attraverso laboratori, escursioni, esperienze e continueremo a farlo anche adesso in tempi di distanziamento sociale, con formule nuove e sicure. Noi adulti possiamo anche star fermi, ma i bambini e il loro senso di scoperta e di apprendimento non possono e non devono stare fermi.

agriturismo la prugnola famiglia barbara e marina

Vacanze in tempi di Covid

“Ci stiamo attrezzando, come tutti, per fronteggiare al meglio questa nuova e spiacevole condizione. A coloro che vorranno venire a visitarci, dico che alla Prugnola possono fare una vacanza in tutta sicurezza. Gli appartamenti vengono sanificati dopo ogni partenza. La colazione non la serviremo più in sala comune, ma prepareremo degli ottimi cestini con i nostri prodotti e il pane appena sfornato che gli ospiti troveranno sull’uscio ogni mattina. Per pranzi e cene stiamo stipulando delle convenzioni con i ristoranti della zona per assicurare ai nostri ospiti la consegna direttamente in appartamento.

Distanziamento sociale. “Qui intorno le occasioni di vivere la natura in solitudine sono moltissime. A piedi o in bicicletta si possono percorrere chilometri in solitudine immersi nel verde e nei profumi del bosco, fermarsi a fare il bagno in stagni e corsi d’acqua pulitissima, scoprire meravigliosi angoli naturali, andare per storia e archeologia con percorsi appositamente creati allo scopo. E poi il mare. Qui davanti a noi c’è la Costa degli Etruschi e la riserva naturale protetta, il che significa spiagge ampie e libere per chilometri, dove l’isolamento quest’anno sarà garantito per la prevedibile assenza dei turisti stranieri.
Infine, per prenotazioni e disdette abbiamo ampliato i tempi per poter disdire senza penali e introdotto il voucher che consente di cambiare data senza penali”.

Nella guida di Around Family descrizione più approfondita.

Da leggere con attenzione prima di inviare una richiesta: Dal 12 giugno al 19 settembre gli appartamenti sono disponibili da sabato a sabato per soggiorni di minimo 7 giorni. Dopo il 19 settembre il soggiorno minimo è di 4 notti. Le LODGE TENT disponibili dal 12 Giugno fino al 25 Ottobre 2020. Soggiorno minimo è di 7 notti (da sabato a sabato). Yurte e case sull’albero per il momento non disponibili, ma richiedi pure info (la situazione potrebbe cambiare).

(I tuoi dati sono al sicuro! Non saranno ceduti a terzi per nessun motivo e saranno utilizzati da Around Family esclusivamente per erogare il servizio da te richiesto.Informativa Privacy)

Vuoi iscriverti alla Newsletter di Around Family e ricevere in anteprima offerte, itinerari e idee di viaggio con i bambini? Clicca qui

Pubblicità

Rispondi